E' un esemplare unico, perfettamente marciante e omologato per strada. Assegno a sei zeri per averla

Ha già 11 anni ma li porta benissimo. Stiamo parlando della Lamborghini Concept S, la biposto italiana presentata nel 2005 che questa settimana sarà battuta all’asta in occasione della Monterey Car Week. Basata sulla Gallardo di serie, ne è stato realizzato un solo esemplare marciante, quella con telaio 001, e omologato per strada. Non è la prima volta che la Concept S va all’asta: già nel 2015 era stata messa in vendita a New York, aveva avuto un unico proprietario e il suo contachilometri si fermava ad appena 180 km percorsi. Le valutazioni, all’epoca, si attestavano attorno ai due milioni e mezzo di euro.


Questa volta non ci sarebbe da sorprendersi se l’assegno da staccare per la Concept S fosse più corposo: si tratta comunque di un pezzo unico che fa gola ai collezionisti e il cui valore è destinato a continuare a salire con il passare del tempo. A rendere speciale questo prototipo è la configurazione dell’abitacolo, "diviso" in due, e il doppio parabrezza che ha un’estensione verticale ridotta al minimo. Sotto al cofano posteriore, dietro le spalle degli occupanti, c’è un V10 da 4,9 litri, che sviluppa 490 CV.

Lamborghini Concept S, all'asta la barchetta da sogno

Foto di: Fabio Gemelli