E' stata consegnata al primo classificato della Targa Rodolfo Bonetto 2016

In questi anni la Carrozzeria Castagna ci ha mostrato interpretazioni sempre uniche di auto più o meno popolari. Tutti esemplari unici e con un carattere molto forte, come la Fiat 500C Ischia o la 500L Living Tiberio. Stavolta la creatività è dedicata ai giovani e al loro modo di spostarsi al giorno d'oggi. L'occasione è stata la Targa Rodolfo Bonetto 2016, un riconoscimento rivolto agli studenti delle Università e delle scuole di design di tutto il mondo, realizzato con il patrocinio di Federlegno Arredo, ADI Associazione per il Disegno Industriale, Fondazione ADI Collezione Compasso d’Oro e con il supporto di Loghilton e Birra Castello. Per la consegna del premio 2016 la Carrozzeria Castagna ha interpretato il tema della personalizzazione di una minicar, la Renault Twizy, che ha trasformato in "Twizy-RoBo", il premio riservato al primo classificato.


"Guidare consapevolmente senza rinunciare al piacere di guidare" è l’idea attorno alla quale ruota il progetto del celebre atelier milanese. Si tratta di un esempio di tuning digitale: i 40 elementi che compongono l’intervento sono ottenuti mediante stampa 3D di materiali plastici o naturali, come il legno delle modanature porta. Nell’abitacolo sono stati utilizzati i pregiati e vivaci tessuti Missoni Home, con l’Alcantara che riprende la texture dei legni esterni. Il risultato è qualcosa di molto originale che forse vedremo su strada...

Twizy-RoBo, quella "unica" di Carrozzeria Castagna

Foto di: Eleonora Lilli