Nera fuori e bianca dentro, la spiaggina elettrica guadagna tetto rigido e finestrini laterali

Se pensavate che la Citroen E-Mehari fosse un'auto destinata solamente all'uso estivo, ora la Casa del Double Chevron potrebbe farvi ricredere. A breve sarà infatti disponibile la E-Mehari Styled by Courreges, ideata e sviluppata appunto con il supporto della celebre maison francese. L'occasione è quella di celebrare l'anno di nascita della casa di moda, il 1961, e infatti la E-Mehari sarà realizzata in tiratura super limitata di appena 61 esemplari. Rispetto alle altre E-Mehari, la Styled by Courreges si riconosce per la colorazione esterna in Vinyl Black a contrasto con quella scelta per gli interni, cioè il bianco tanto caro alla maison.


Non solo attenzione allo stile, però, ma anche al comfort e alla sicurezza. Con la E-Mehari Styled by Courreges debuttano infatti il tetto rigido e i vetri laterali, che la rendono adatta a tutte le stagioni. In più, ci sono altre novità come il sistema Easy Entry, la chiusura centralizzata, gli airbag e degli interni ridisegnati. La plancia ha delle rifiniture specifiche, i sedili in TEP bianco, la piastrina numerata che riporta il codice seriale del modello e set di valigie bicolore personalizzato e disegnato apposta per la E-Mehari Styled bu Courreges. Nessuna modifica per quanto riguarda il propulsore elettrico da 30 kWh e 68CV, in grado di farle raggiungere i 110 km/h e 200 km di autonomia massima. I prezzi della Citroen E-Mehari Styled by Courreges non sono stati ancora ufficializzati.

Citroen E-Mehari Styled by Courreges, arriva l'edizione limitata