Ritocchi e novità anche su Forester, XV, Levorg oltre al restyling della WRX STI

Subaru sfrutta la passerella del Salone di Francoforte per presentare al grande pubblico europeo la nuova Impreza. La berlina delle Pleiadi si presenta sostanzialmente ridisegnata e un nuovo telaio basato sulla nuova Subaru Global Platform (SGP) che mira a offre maggiore rigidità, sicurezza e dunque piacere di guida. Dal punto di vista meccanico la nuova Impreza è equipaggiata con motori Boxer 4 cilindri 2.0 a iniezione diretta e con Boxer 1.6, il sistema di trazione è il classico Symmetrical AWD caratteristico della casa giapponese, mentre la trasmissione è affidata a un più leggera Lineatronic che secondo la Casa offre maggiori prestazioni in accelerazione.


Il Salone tedesco è anche l’occasione per Subaru di presentare altre novità fra cui il debutto del sistema l’EyeSight Driver Assist Technology sulla Forester, la Levorg dotata delle nuove tecnologie di sicurezza, la XV con i nuovi motori Boxer 2.0 e 1.6 (gli stessi della Impreza) e la trasmissione Lineatronic di serie con X-Mode selezionabile in abitacolo. Infine, sullo stand Subaru farà bella mostra anche la WRX STI rinnovata in funzione di una migliore sensazione di guida con il cambio manuale a 6 rapporti rivisto il Multi-Mode Driver Controlled Center Differential. Nuove anche le pinze freni Brembo a 6 pistoncini e i dischi autoventilati. Trasformati anche gli interni e il design esterno con una griglia anteriore maggiorata che ne esalta l’aspetto sportivo.