Economia e personalizzazione per le nuove due serie speciali del van della Stella

Novità per la Mercedes Classe V, che ha visto crescere le sue vendite del 24% nel primo semestre del 2017: arrivano le versioni Rise e Limited Edition "designo hyacinth red metallic", in anteprima al Salone di Francoforte. La Classe V Rise è un modello con un buon rapporto qualità prezzo, che viene proposto in Germania al prezzo base di 34.990 euro. Tra le opzioni possibili, il passo lungo, il motore diesel da 170 CV al posto di quello da 136 CV, il cambio automatico 7G-Tronic Plus invece del 6 marce manuale. Nella dotazione di serie ci sono l'abitacolo a 5 posti, fino a un massimo di 8 come optional, il pacchetto di connettività Mercedes Me, il Crosswind Assist e i cerchi in lega da 16 o 17". Per contenere i costi, sono invece in opzione gli altri numerosi sistemi di assistenza alla guida, come il Pre-Safe, il Collision Prevention o il Lane Keeping.


La Classe V Limited Edition è invece una serie esclusiva, realizzata in soli 1.500 unità per tutto il mondo: il lungo nome sta ad indicare la personalizzazione con verniciatura rosso metallizzato "giacinto", una particolare tonalità mai vista su questo modello, ma già presente su altri modelli Mercedes, come C ed E. Debutta anche la finitura Night Package, di serie su questo modello ma disponibile anche sulle altre V, che prevede dettagli come le finiture in nero e specifici cerchi in lega da 18".

Mercedes Classe V, più esclusivo con le versioni Rise e Limited Edition

Foto di: Sergio Chierici