La Casa cinese punta forte al mercato europeo con SUV pensati per gli automobilisti del Vecchio Continente

L'assioma del mondo dell'auto in questi anni è semplice: se vuoi vendere devi produrre SUV. Lo sanno tutti, lo sa anche Chery che al Salone di Francoforte 2017 porterà una grossa novità che, guarda caso, ha le forme di un SUV. Fedele al nuovo corso stilistico denominato "Life in Motion", creato appositamente per catturare il gusto degli automobilisti europei, la nuova arrivata della Casa cinese si basa su una piattaforma completamente nuova che darà vita a un'inedita gamma di modelli.


Al massimo, in tutto


Tecnologia, materiali, finiture e comportamento su strada seguiranno la stessa filosofia del design: piacere a noi europei così da farci cambiare la percezione del marchio, grazie anche alla presenza di assistenti alla guida di ultima generazione e sistema di infotainment evoluto. Ne abbiamo un primo assaggio grazie alla nuova immagine teaser. Nuova anche la gamma motori, con unità ibride, anche plug-in, e 100% elettrica.


Debutto europeo


Assieme alla SUV compatta, ancora senza nome, Chery presenterà all'IAA 2017 la Tiggo Coupé Concept, prototipo di SUV con forme sportive presentato in primavera al Salone di Shanghai, e le sorelle Tiggo 5x e Tiggo 7. Anche in questo caso si tratta di modelli creati seguendo il gusto degli automobilisti europei, per riuscire così a ricavarsi sempre più spazio in un mercato ancora nuovo per i costruttori cinesi.

Fotogallery: Chery, ecco il nuovo SUV per Francoforte