La Stella presenta il secondo concept della serie EQ attendendo il 2019 per vederli su strada

Mercedes-Benz prosegue sulla strada dei concept elettrici (EQ) aperta lo scorso anno al Salone di Parigi con la presentazione del SUV EQ, e scendendo ora di segmento con l'EQA lanciato al Salone di Francoforte. Si tratta del primo concept vehicle nel segmento delle compatte per il brand della Stella e presenta una serie di innovazioni tecnologiche che ispireranno, in qualche modo, i futuri modelli realizzati per la vendita. Si parte dal laser per l’illuminazione. Con il disegno delle fibre luminose che evocano gli avvolgimenti in rame dei motori elettrici come a ribadire l’appartenenza al mondo delle emissioni zero.


Due motori per una trazione integrale


Sono due i motori elettrici che spingono l’EQA con una potenza che arriva fino a 200 kWh grazie a un sistema di accumulatori componibile e incrementabile. La trazione integrale permanente fa il resto per quanto riguarda le prestazioni. Il guidatore può contare su due diversi programmi di trazione Sport e Sport Plus che e si differenziano per una diversa distribuzione della coppia fra anteriore e posteriore. Per rendere ancora più accattivante il frontale, le diverse scelte di stile di guida si manifestano sul grande pannello frontale che fa da radiatore virtuale.


400 km di autonomia


L’autonomia dichiarata dell’EQA Concept è stimata intorno ai 400 km a seconda il pacco batterie montato e che arriva fino a una capacità totale di 60 kWh. La ricarica della EQA può avvenire sia con sistemi a induzione sia con il classico Wallbox, anche in modalità rapida e nell’ottica della filosofia seamless-charging per cui un cliente Mercedes-Benz può usufruire indistintamente dei sistemi in diverse stazioni di ricarica senza problemi di pagamento.


La prima EQ su strada nel 2019


EQ per Mercedes-Benz rappresenta il nuovo brand con cui vengono identificati tutti gli elementi che riguardano la mobilità elettrica, incentrati ovviamente sull’utilizzatore finale e non necessariamente legati strettamente al veicolo. Di contro la prima auto della serie EQ a vedere la strada sarà la EQC basata proprio sul concept EQ mostrato a Parigi e che verrà costruita negli impianti di Brema a partire dal 2019.



Mercedes EQ A Concept al Salone di Francoforte




La A Concept anticipa quella che potrebbe essere la Classe A di domani. Si tratta ovviamente di una elettrica e l'autonomia dichiarata è di 400 km.

Salone di Francoforte: Mercedes Concept EQA, elettrica e compatta