Linee taglienti e moderne per il SUV compatto da 4,14 metri che offre una buona abitabilità

Anche se la tentazione di chiamarla "Ibiza rialzata" è forte, vista anche l'architettura comune MQB A0 su cui entrambe sono basate, la Seat Arona al debutto al Salone di Francoforte risulta molto diversa e più massiccia della sorella. I suoi 4,14 metri di lunghezza la rendono un SUV davvero compatto, ma le proporzioni, lo stile e il bagagliaio da 400 litri di capienza ne fanno un'alternativa interessante a macchine più grandi. Non dimentichiamo poi che al momento è l'unico SUV che ha già annunciato in gamma l'arrivo, a maggio 2018, di una versione a metano.


La piattaforma utilizzata anche dalla nuova Polo offre alla Seat Arona una buona abitabilità anche nei sedili posteriori, le plastiche interne riprendono la moda recente delle superfici dure, non soft, e il sistema di infotainment si integra in maniera elegante nella plancia. I motori partono dal 1.0 TSI Turbo benzina da 95 CV e arrivano al 1.6 TDI, con cambio manuale o automatico doppia frizione DSG, ma tutti abbinati alla trazione anteriore.

Salone di Francoforte, svelati i 4 nomi finalisti per il nuovo SUV Seat

Foto di: Massimo Grassi