Tante le acrobazie, le prove (anche su due ruote) e lo spettacolo nell’Area 48 e Arena Free Style

Il motorsport torna protagonista del Motor Show di Bologna. Per l’edizione 2017, in programma dal 2 al 10 dicembre, c’è grande spazio per le acrobazie del free style e gli show anche su due ruote. Le moto infatti tornano a BolognaFiere e, al di là delle esposizioni, al Motor Show l’adrenalina salirà alle stelle con gli spettacoli acrobatici delle due ruote artigliate, in collaborazione con FX Action. Da non perdere, la gara delle Motocross d'epoca con la categoria cinquantini e due categorie open, e in chiusura la parata delle Superstars, le glorie del Motocross, con i protagonisti dei mondiali del passato. Ad arricchire il calendario degli eventi, ci penseranno poi gli stunt driver professionisti del Folco Team, che saranno in pista con incredibili evoluzioni in equilibrio con auto, moto, trattori agricoli, veicoli commerciali e camion, con gli spettacoli delle quattro ruote, le parate sincronizzate in testacoda e i parcheggi di precisione.


Ci sarà anche Patrik Folco, il campione mondiale del Guinness World Record, con le sue incredibili manovre di parcheggio acrobatico. Tante esibizioni che si alterneranno con gli show del famoso gruppo Daboot e di altri piloti che sapranno coinvolgere e divertire il pubblico a colpi di trick impossibili e back flip stratosferici. A proposito di date, il 7 dicembre nell’Area 48 lo spettacolo sarà assicurato dalla “Woman Motor Show Cup”, il preludio di una serie di competizioni che proseguirà l’8 dicembre con i piloti del Supercross, con le 125cc 2 tempi e la 4 tempi SX1 ed SX2; in pista nella stessa data anche i piloti del Quadcross.