Nuova Zelanda - South Island, Marlborough Sounds

Lo stretto di Cook e' famoso per essere un tratto di mare particolarmente burrascoso, ma raramente accade di avere 50 nodi di vento e onde alte dai 6 agli 8 metri!
Poco importa: il traghetto che collega l’isola Nord e l’isola Sud non si è fatto problemi a salpare comunque. E com’era prevedibile tutti i passeggeri, a turno, si sono sentiti male e la traversata è durata 5 ore anziché 3, poiché il traghetto è stato costretto a fermarsi a più riprese. Un’odissea che non auguriamo a nessuno!


Sbarcati sulla terra ferma a Picton, ci siamo rimessi in macchina per iniziare l’esplorazione della regione dei Marlborough Sounds: qui il mare e la terra si mischiano tra di loro formando un gran numero di baie incantevoli, isole, cale e canali. Un territorio formato dal mare che invase le vallate alla fine dell’era glaciale. Per avere un'idea di quanto sono contorti i fiordi basta dire che il Pelorus Sound misura 42 km di lunghezza, mentre la sua linea costiera si estende per ben 379 km...


Il nostro viaggio prosegue passando per Nelson, la principale città del Nord dell'Isola Sud (molto carina) e in serata arriviamo a Marahau, un minuscolo centro punto di accesso dell'Abel Tasman National Pak che visiteremo l’indomani.

Fotogallery: Nuova Zelanda - South Island, Marlborough Sounds