Nuova Zelanda - Dai Pancake Rocks a Fox Village

Dopo una robusta colazione preparata da Bill e Rae, i gestori del Paparoa Park Motel, siamo andati a vedere da vicino le famose Pancake Rocks, la principale attrazione della zona. Come lo stesso nome suggerisce queste rocce calcaree, dalla particolare struttura stratificata, assomigliano a tante "frittelle" impilate l’una sull’altra. L’erosione del mare e del vento ha modellato le rocce in modo molto suggestivo e la loro particolare conformazione, quando il mare è mosso, genera degli spruzzi spettacolari. Purtroppo al nostro passaggio il mare era abbastanza calmo e ci siamo dovuti accontentare dei racconti dei locali secondo cui gli spruzzi possono superare l’altezza della scogliera: 40-50 metri!


Dopo una breve passeggiata intorno a queste rocce siamo ripartiti verso sud. La Highway numero 6 che percorriamo da quando siamo sbarcati nell’Isola Sud, costeggia il mare lungo la costa occidentale ed è caratterizzata da ponticelli a senso unico alternato che attraversano gli innumerevoli fiumiciattoli che si vanno a gettare nell’Oceano.


Prima di dirigerci a Fox Village (la meta odierna) abbiamo pranzato sulle sponde del lago Kaniere. Quest’ultimo, raggiungibile con una piccola deviazione verso l’interno nei pressi di Hokitika, merita sicuramente di essere visitato. Le sue sponde tranquille ospitano numerose papere e uccelli che si avvicinano in massa appena notano un pic nic... Nei dintorni del lago sono inoltre accessibili piccole passeggiate che permettono di scoprire la vegetazione e offrono elementi di interesse come le cascate Dorothy Falls o la tranquilla insenatura Canoe Cove (5-10 minuti di camminata a piedi dai rispettivi parcheggi).


A poche decine di km dal lago Kaniere abbiamo poi raggiunto la suggestiva Hokitika Gorge, una gola dove scorrono le acque glaciali del fiume Hokitika il cui colore turchese intenso regala al luogo qualcosa di speciale. Molto suggestivo è anche il ponte sospeso che attraversa la gola.


Rientrati sulla Highway number 6 abbiamo proseguito per circa 200 km ed in serata abbiamo raggiunto il minuscolo villaggio di Fox Village, base di partenza per la esplorazione del ghiacciaio Fox che l’indomani ci vedrà protagonisti.

Fotogallery: Nuova Zelanda - Dai Pancake Rocks a Fox Village