L'attore/dj/scrittore, da tempo ormai volto e voce della comunicazione del Double Chevron, ha un nuovo lavoro...

Qual è il nuovo mestiere di Fabio Volo? La domanda era alla base di un concorso con protagonista la nuova Citroen C3 Aircross e l’attore/dj/scrittore milanese, un personaggio davvero unconventional. La risposta è più semplice di quanto ci si potesse aspettare: istruttore di scuola guida. Il tutto nel segno dell’hashtag #EndlessPossibilities. A bordo del nuovo SUV piccolo del Double Chevron il poliedrico testimonial si è quindi trovato al fianco di giovani e meno giovani aspiranti automobilisti, protagonisti di un video che andrà in onda su tutti i canali social di Citroen. Tra tutti coloro che hanno indovinato il nuovo lavoro di Fabio Volo verrà estratto un vincitore che si porterà a casa una nuova Citroen C3 Aircross, in comodato d’uso gratuito per un anno. Da domani poi sarà in onda il nuovo spot dedicato al piccolo SUV, già ordinabile con prezzo di partenza fissato a 15.500 euro.


La collaborazione tra Citroen e lo showman milanese non inizia oggi ma nel 2016, con la serie tv (e web) Untraditional, con protagonista la nuova C3. A lei è seguita la campagna lancio della campagna istituzionale, per arrivare poi a oggi con la C3 Aircross. Un modello importante per la Casa francese, che si inserisce nel segmento delle B SUV, con avversarie che di nome fanno (per rimanere in terra francese) Renault Captur e Peugeot 2008. L’obiettivo è quello di bissare (e superare, visti i volumi del mercato) quanto fatto dalla nuova C3, venduta in 29,458 unità dal lancio, grazie anche alla quale le vendite Citroen nei primi nove mesi dell’anno sono cresciute del 26,6% rispetto al 2016.

A scuola guida con Fabio Volo e la Citroen C3 Aircross

Foto di: Massimo Grassi