Il SUV giapponese si arricchisce con dettagli firmati dall'azienda romagnola di calzature, borse e accessori

Nasce sulla base dell'allestimento Exceed la nuova Mazda CX-3 Limited Edition in partnership con Pollini, edizione speciale del SUV di segmento B giapponese, disponibile a listino in appena 110 esemplari, tutti caratterizzati da inserti specifici studiati in collaborazione col brand romagnolo che produce calzature, borse e acessori. Una versione mossa esclusivamente dal 2.0 Skyactiv-G benzina da 120 CV e 204 Nm di coppia e proposta a un prezzo di 25.470 euro. Un nuovo modello che vuole sottolineare la cura del dettaglio della Casa di Hiroshima dove, al fianco di ultramoderni robot, lavorano maestri artigiani (chiamati Takumi) responsabili sia di cucire a mano la pelle che ricopre i volanti, sia di sorvegliare e ottimizzare tutta la filiera produttiva.



Le particolarità della Mazda CX-3 firmata Pollini partono dai cerchi in lega da 18" cromati abbinati a protezioni sottoscocca anteriore e posteriore e gusci satinati per gli specchietti retrovisori. All'interno guidatore e passeggeri trovano posto su sedili rivestiti in pelle Nappa Brown, con quello dedicato al guidatore regolabile elettricamente. Sulla plancia spicca poi la targhetta identificativa che riporta il numero di serie dell'auto. Concludono la lista delle dotazioni di serie della speciale Mazda CX-3 un portadocumenti in pelle e una speciale VIP Card personalizzata, grazie alla quale i proprietari del SUV giapponese potranno ricevere vantaggi su tutti i prodotti Pollini.

Fotogallery: Mazda CX-3, una limited edition con Pollini