Velocità e aderenza con "Anima", la gestione della dinamica di guida del super SUV

Il secondo video teaser dinamico della Lamborghini Urus vede il nuovo SUV italiano camuffato che affronta la neve dopo aver attaccato le dune sabbiose del deserto, ma visto che le modalità di guida del sistema Anima sono sei aspettiamoci altri quattro filmati dopo esserci goduto questo. L'anonimo guidatore della Urus aziona le levetta di selezione Anima per scegliere la modalità Neve (per Strada, Sport, Corsa e Terra restiamo in attesa) e si lancia in una candida landa ghiacciata che sembra essere la Lapponia. Qui mostra le capacità velocistiche e di aderenza della supercar rialzata a trazione integrale con quattro ruote sterzanti che monta un V8 biturbo da 650 CV e che anche OmniAuto.it scoprirà in diretta con voi il prossimo 4 dicembre.


Anche se continua ad eludere le aspettative di chi vorrebbe vederla nella sua completezza e senza adesivi "optical", la Lamborghini Urus aggiunge ad ogni nuovo video qualche dettaglio, come ad esempio il motore V8 nel teaser in fabbrica e fa capire che le sue doti da super SUV saranno adatte sia alla strada che ai terreni più difficili. Ricordiamo che la Urus viene già allestita in modelli di preserie nello stabilimento di Sant'Agata Bolognese modificato alla bisogna per consentire la produzione annua di circa 3.500 esemplari e che la sua architettura di base è la stessa MLB Evo già usata da Bentley Bentayga, Audi Q7 e nuova Porsche Cayenne. Il prezzo non dovrebbe allontanarsi troppo dai 180.000 euro.



Lamborghini Urus: Neve Driving Mode




Lamborghini Urus alle prese con la neve e la modalità di guida Neve.

Lamborghini Urus, nuovo video teaser in modalità Neve