Accordo tra Renault e lo store enogastronomico: si può fare un test drive o farsi accompagnare da un driver

Anche fare la spesa può diventare un modo per rilassarsi vivendo un’esperienza in prima classe. Tutto grazie all’accordo nato tra Renault, l’azienda di noleggio Avis e l’eccellenza enogastronomica Eataly. Fino alla fine del mese, sarà possibile avere a disposizione un servizio di courtesy car per poter fare la spesa in tutto comfort e senza stress. Un driver accompagnerà il cliente all’uscita dello store direttamente a casa ma sarà possibile anche mettersi al volante di una delle 15 Renault Koleos previste nella flotta. Il servizio parte da Eataly di Roma (fino al 12 novembre) per terminare a Torino (21-26 novembre), con tappa intermedia a Milano (14-19 novembre).


Si prenota online


Per l’occasione la casa della Losanga metterà a disposizione dei clienti di Eataly 15 SUV che saranno disposti all’ingresso dello store. Attraverso il minisito Renault Koleos, sarà inoltre possibile direttamente da casa scaricare la brochure e prenotare un test drive. La flotta prevede quindici vetture, tutte bianche, in allestimento Intens dCi 175, dotati di 4X4 e cambio X-Tronic. A bordo, per i clienti che non effettueranno il test ma vorranno solo godersi il viaggio fino a casa in tutto comfort, sono disponibili oltre al cavo di ricarica per smartphone, anche il Wi-Fi con accesso libero e un lunch box con i prodotti di eccellenza del brand di Farinetti.


Qualità in cucina e in auto


L’idea di accostare le quattro ruote all'enogastronomia può sembrare piuttosto stravagante ma sono molti i tratti in comune tra questi due mondi: a partire dal concetto di comfort, che per chi lavora tra i fornelli è legato strettamente alla tradizione culinaria; innovazione tecnologica per le auto ovvero sperimentazione di nuovi sapori e accostamenti ai fornelli; e design, che per gli chef rappresenta la presentazione di un piatto alla stregua di un’opera d’arte. "Eataly è inoltre eccellenza - ha spiegato il direttore della comunicazione di Renault Italia, Francesco Fontana Giusti - ed è quello il posizionamento che vogliamo dare a nuova Koleos. Tra le altre cose l’idea di unirci ad un marchio del made in Italy riconosciuto in tutto il mondo è legata al fatto che ci sentiamo profondamente italiani, basti pensare che in questo Paese una vettura su dieci venduta è appunto una Renault".

Koleos Experience, 15 courtesy car per chi fa la spesa da Eataly