La nostra riflessione su due promesse da sogno che spostano soldi veri

Ancora una volta Elon Musk è riuscito a stupire tutti. Con un evento-show che nessuno aveva previsto, et voilà, nella giornata di oggi i riflettori dei giornali di mezzo mondo si sono accesi sulle promesse di mobilità della società californiana. Stavolta si tratta di una Roadster - la più veloce del mondo - e addirittura di un camion elettrico che guida da solo e monta vetri anti proiettili...


Delle caratteristiche tecniche dei due veicoli vi abbiamo già scritto. Dunque in questo Detto Tra Noi abbiamo voluto fare una riflessione sul senso della strategia Tesla e di Musk in persona che è riuscito in poche ore a spostare l'attenzione della stampa dai problemi finanziari di Tesla alle promesse di auto (o truck) da sogno che non vedremo prima del 2019 e del 2020.