Sabato 2 dicembre è previsto il Ferrari Day. Fra le auto presenti dovrebbe esserci anche una monoposto di Formula 1

Nel 2000 la Ferrari torna a vincere i titoli piloti e costruttori nello stesso campionato Formula 1 dopo ben 21 anni. Poco tempo dopo, al Motor Show di Bologna, in 50.000 assistono all’esibizione del collaudatore Luca Badoer nell’area esterna alla fiera e fanno sentire così il proprio calore alla Rossa, che in quella stagione vince il primo dei cinque allori con Michael Schumacher. Gli organizzatori del Motor Show 2017 (2-10 dicembre) si augurano una partecipazione simile anche il 2 dicembre, quando la Ferrari tornerà a far correre alcune sue auto da corsa nell’Area 48, il grande spazio all’aperto riservato ad esibizioni e gare. Fra le vetture dovrebbe esserci anche una monoposto di Formula 1, anche se la conferma ufficiale non è ancora arrivata.


Sabato 2 dicembre sarà quindi fra le giornate più ricche del Motor Show 2017, perché oltre alle Ferrari saranno presenti nell’Area 48 anche Formula 1 del passato e le Alfa Romeo 4C Competizione del Club Italia. Domenica 3 toccherà invece alle Porsche 911 da corsa e al Trofeo delle Alfa Romeo GTA, ma gli appuntamenti all’esterno continueranno anche in settimana: lunedì 4 ad esempio scenderà in pista una Ferrari 599 GTB da drifting, martedì 5 toccherà alle Abarth 695 Assetto Corse del trofeo Abarth Selenia e mercoledì sarà il turno dei bolidi del campionato Nascar. All’interno poi sarà dedi-cato un intero padiglione alle auto da corsa, il 26, in cui verranno esposte Formula 1, auto da rally, prototipi GT come se fossero parcheggiate nei box di un autodromo. Il programma della manifestazione si trova a questo link.

Fotogallery: Motor Show 2017, arriva il “Model Game”