Un vero Talent Show per scoprire nuovi fenomeni del rally e, come sempre, per dare spettacolo

Siete appassionati di rally o di guida in generale? Siete convinti di saperci fare con volante, acceleratore e freno? Al Motor Show di Bologna, dal 2 al 10 dicembre, potrete dimostrarlo. Torna infatti l'Aci Rally Talent, un vero e proprio "provino" studiato per mettere alla prova i candidati e scovare i talenti nascosti attraverso esercizi con skid e su un mini percorso rally. Il tutto, ovviamente, nella massima sicurezza. Le simulazioni, è bene specificarlo, sono completamente gratuite. Non solo: se è vero che la modalità consigliata per partecipare è quella di iscriversi online sul sito www.rallyitaliatalent.it, è anche vero che si potrà partecipare anche senza aver effettuato l'iscrizione. Un "paletto" c'è, però: l'età minima di 16 anni.


Gli esaminatori, che sono tutti istruttori della Scuola Federale ACI Sport, non si limiteranno comunque a "dare giudizi": offriranno anche consigli sulla guida sportiva e sicura, in prova speciale e su strada rispettivamente. L'obiettivo di ACI Rally Italia Talent è infatti quello di trovare un buon punto di equilibrio tra lo sport automobilistico - nei luoghi dove si può praticare - e la sicurezza stradale. Dopo il Motor Show, tra gennaio e marzo del prossimo anno, ci saranno altre nove selezioni regionali in tutta Italia, con una semifinale a fine marzo e la finale ad aprile. Le vetture sono messe a disposizione da Abarth, partner ufficiale dell'evento.

Fotogallery: Motor Show, torna l'Aci Rally Talent