A tre settimane dalla presentazione ufficiale arrivano le prime immagini con la pellicola “optical”

Un conto alla rovescia che rimanda al 20 di agosto, inserito nella strumentazione, tra il contagiri che sfiora i 7.000 e il tachimetro che quasi tocca i 300km/h. E' questa l’accoglienza del sito dedicato alla nuova Mercedes C 63 AMG Coupé, che verrà svelata definitivamente tra pochi giorni per debuttare poi al Salone di Francoforte. Sulla pagina Facebook ufficiale Mercedes-AMG, invece, sono comparse sei nuove foto, in cui la sportiva tedesca è camuffata solo dalla pellicola “optical” e gira all’interno di un circuito. La sua rivale principale sarà la BMW M4, rispetto a cui può vantare due cilindri e un litro di cilindrata in più, con una potenza che dovrebbe essere di 476 o 510 CV, a seconda che la versione sia “base” oppure “S”.


Il 4.0 V8 bi-turbo capace di 700 Nm di coppia massima (l’accelerazione da 0 a 100 km/h potrebbe essere sotto il muro dei 4 secondi), infatti, è lo stesso della C 63 AMG berlina, così come è evidente la parentela stilistica tra le due, sebbene nella parte posteriore la C Coupé si ispiri molto all’ammiraglia di casa, cioè alla nuova S Coupé. Quanto al capitolo prezzi, la C 63 AMG Coupé dovrebbe costare circa 1.500 euro più della berlina, arrivando a toccare gli 82.500 euro. Interessanti anche gli accessori disponibili, tra cui ci saranno sicuramente un differenziale autobloccante uno scarico sportivo per dare ancora più voce all’8 cilindri AMG.



Mercedes C 63 AMG Coupé, il primo teaser




Il primo video teaser della nuova Mercedes C 63 AMG Coupé

Mercedes C 63 AMG Coupé, si scopre per la prima volta