Il marchio del Biscione debutterà nel 2018 con la scuderia Alfa Romeo Sauber F1 Team

Dopo trent’anni di assenza Alfa Romeo torna in Formula 1. Il marchio del Biscione ha, infatti, siglato una partnership tecnico-commerciale per più anni con il Sauber F1 Team, equipaggiato con le Power Unit Ferrari 2018, che sarà attiva già a partire dalla prossima stagione. Dal punto di vista dell’immagine la livrea delle F1 Sauber sarà caratterizzata dai colori del brand Alfa e dal marchio della casa di Arese, Alfa Romeo sarà anche il title sponsor della squadra che dunque si chiamerà Alfa Romeo Sauber F1 Team. Oltre all’operazione di immagine l’accordo prevede una collaborazione strategica, commerciale e tecnologica in tutte le possibili aree di sviluppo anche attraverso la condivisione di ingegneri e personale tecnico specializzato di Alfa Romeo.La partnership costituisce, dunque ,una piattaforma oltre che per ulteriori sviluppi in Formula 1 anche per il settore auto in generale.


"L'accordo con Sauber ­F1 Team - ha spiegato Sergio Marchionne, AD di FCA - è un passo significativo nella ricostruzione del brand Alfa Romeo che, tornando in Formula 1 dopo un'assenza dalle corse di oltre 30 anni, restituisce al campionato uno dei marchi che hanno fatto la storia di questo sport". Sempre Marchionne ha teso a sottolineare come Alfa Romeo, potrà trarre vantaggio dello scambio tecnico e strategico con un partner di esperienza come Sauber F1 Team: gli ingegneri e i tecnici Alfa, potranno ampliare la loro esperienza fornendo al Sauber F1 Team le loro competenze tecniche; un investimento in termini di trasferimento tecnologico e sicurezza stradale di cui potrà beneficiare il Marchio di FCA. Da non sottovalutare nemmeno l’aspetto emozionale dato che dalla prossima stagione i tifosi e gli appassionati di Alfa Romeo potranno di nuovo fare il tifo per un altro costruttore di auto italiano. Ulteriori approfondimenti su www.motorsport.com/it.

Fotogallery: Alfa Romeo torna in Formula 1