Con l'ecoincentivo è un leasing che fa gola. Ma occhio alle penalità

Case auto a tutto leasing: l’auto all’inizio non si compra, la si usa pagando un canone per qualche anno; e poi alla fine del contratto il cliente decide se versare il resto per comprarla o se restituirla. Fra le varie proposte, c’è la promozione della Mercedes Classe C Station Wagon, per la precisione della Classe C 220 d 4MATIC Sport Next Station Wagon. Valida per contratti sottoscritti entro il 31 dicembre 2017 e immatricolazioni entro il 31 marzo 2018, salvo approvazione Mercedes-Benz Financial Services Italia. Il sito del Costruttore fa un esempio, ma l’offerta può variare anche in base alle esigenze del cliente. Base di partenza è l’ecoincentivo Mercedes, valido per l’acquisto di una Classe C diesel Euro 6 a fronte della permuta di una Diesel Euro 4 o rottamazione di una Diesel da Euro 1 a 3 di qualsiasi marca, intestate a nome dell’acquirente da almeno 6 mesi. Il leasing: prezzo chiavi (IVA, messa su strada ed ecoincentivo incluso) 43.126 euro; anticipo di 10.950 euro, 35 canoni mensili da 360 euro con TAEG 4,68%, 60.000 km totali. Riscatto finale di 22.785 euro, da versare se il cliente vuole diventare proprietario della macchina.


Vantaggi


Con la promozione della Mercedes Classe C 220 d 4MATIC Sport Next Station Wagon, chi può permutare una Diesel Euro 4 o rottamare una Diesel da Euro 1 a 3 ha diritto a un prezzo inferiore rispetto a quello di listino: 43.126 euro. Sia l’anticipo di 10.950 euro sia i 35 canoni mensili da 360 euro sono bassi se si considera il tipo di auto: una station wagon di lusso e al contempo sportiva. Si guida la vettura senza pensieri che riguardano la burocrazia, il bollo auto (la tassa di proprietà della macchina da versare alla Regione) e l’Imposta Provinciale di Trascrizione. Una scelta ideale per chi vuole tenere il veicolo solo 3 anni, per poi magari fare un secondo leasing di un’altra macchina nuova. Tanto più se riesce a percorrere non più di 60.000 km complessivi in tre anni, la soglia prevista dal contratto di leasing. Nella norma il TAEG.


Svantaggi


Sul sito della Casa, quando si descrive la promozione della Mercedes Classe C 220 d 4MATIC Sport Next Station Wagon, manca un fattore chiave: la penalità. Ossia l’addebito economico a carico dell’automobilista che prende in leasing la vettura, la utilizza per tre anni, e alla fine del contratto ha percorso più di 60.000 km. Nel silenzio del sito, il cliente deve andare da un concessionario Mercedes a farsi rivelare questo elemento fondamentale per capire sino a che punto la promozione sia adatta (ovviamente, prima di firmare il contratto, i parametri possono variare, percorrenza inclusa). Per intenderci, è ipotizzabile che con una percorrenza superiore ai 60.000 km il riscatto di 22.785 euro salga: la maxirata finale diventa più costosa. Lo si tenga ben presente.


Per saperne di più, vedi qui

Fotogallery: Classe C SW e Serie 3 Touring, familiari contro