Nei primi nove mesi dell'anno emerge il boom del paese asiatico. Qui la Top Ten dei marchi più venduti al mondo

E' ancora presto per parlare di futuro elettrico per quanto riguarda il mondo dell'auto, ma sicuramente il 2017 può essere archiviato come anno di svolta per la diffusione e la vendita di vetture a emissioni zero. Lo dicono i numeri dei primi nove mesi dell'anno e lo dice anche il fatto che un mercato immenso come quello cinese ha virato con decisione sulla propulsione elettrica, per merito di una politica governativa forte e ben definita che rappresenta anche la risposta alle metropoli della Cina avvolte da una coltre di fuliggine scura. Certamente ci vorrà del tempo e siamo ancora all'inizio di questo cambiamento ma da gennaio a settembre 2017 si sono vendute in Cina 227.000 auto elettriche, con un aumento del 126% rispetto allo stesso periodo del 2016 e una quota di mercato che ha raggiunto l'1,3%.


Forze ribaltate


Anche in Europa i risultati sono positivi, con 100.000 vetture a emissioni zero immatricolate (+42% sul 2016), così come in Nord America (67.000 veicoli e +21%) e Giappone/Corea (19.000 unità e +24%). Questi risultati incoraggianti sono il frutto del mix di diversi fattori: la disponibilità di sempre più modelli, l'autonomia maggiore consentita dalle batterie e la crescita dei network di ricarica. Ma in ogni caso è la Cina che guida la riscossa dell'elettrico e questo si ripercuote anche sulle classifiche di vendita dei singoli brand e dei vari modelli. Nella top ten dei marchi elettrici più venduti, infatti, ci sono ben sei costruttori cinesi e questo la dice lunga sul know-how tecnologico che le aziende dietro la Grande Muraglia stiano accumulando.


Tesla uber alles


Guardando globalmente, in ogni caso, è Tesla il marchio che ha venduto di più nei primi nove mesi dell'anno, con 57.000 unità e un incremento del 33%. Sul podio ci sono poi la cinese BAIC con 50.000 veicoli e un aumento del 92% e la Nissan, che è in stallo a 39.000 mezzi (-3%) a causa del cambio generazionale della Leaf. A centro classifica troviamo altri marchi cinesi come ZD e BYD, inframezzati dal sesto posto della Renault che supera la Zotye, la Jac e la Geely, mentre la top ten è chiusa dalla Chevrolet che segna un +462% grazie alle 16.000 Bolt vendute. Se invece si guarda alla classifica dei singoli modelli, allora è la Baic EC la più venduta - stilisticamente una via di mezzo tra una Ssangyong Tivoli, una Hyundai Kona e una Volkswagen Fox - tallonata dalla Leaf e dalla Model S.


Audi è in arrivo


La Renault Zoe è quinta, la Tesla Model X sesta e la Chevorlet Bolt nona. Il resto sono tutte cinesi. Altrettanto interessante è la classifica europea dei brand che hanno venduto più auto elettriche all'interno delle proprie gamme. Tolto e dato per scontato il primo posto della Tesla, troviamo Nissan e Smart, i cui modelli a zero emissioni pesano rispettivamente per il 3,6% e il 3,2% del totale. Poi ci sono Renault con il 2,5% e BMW con l'1,5%, seguite dalle coreane Hyundai e Kia entrambe con l'1,1%. Il resto delle briciole è spartito tra Volkswagen (0,7%), Citroen (0,3%) e Mercedes (0,3%). Sarà interessante riprendere in mano questa classifica il prossimo anno, quando saranno arrivati nuovi modelli e un competitor forte come Audi.


Le 10 nazioni in cui sono state vendute più elettriche


1. Cina 227.000
2. USA 61.000
3. Norvegia 24.000
4. Francia 22.000
5. Germania 17.000
6. Gran Bretagna 12.000
7. Giappone 10.000
8. Corea del Sud 8.000
9. Olanda 5.000
10. Canada 5.000


I 10 brand che hanno venduto più elettriche


1. Tesla 57.000
2. Baic 50.000
3. Nissan 39.000
4. ZD 33.000
5. BYD 31.000
6. Renault 26.000
7. Zotye 25.000
8. JAC 17.000
9. Geely 17.000
10. Chevrolet 16.000


Le 10 elettriche più vendute nel mondo


1. Baic EC 38.000
2. Nissan Leaf 36.000
3. Tesla Model S 33.000
4. ZD Zhidou 33.000
5. Renault Zoe 24.000
6. Tesla Model X 24.000
7. BYD Surui 22.000
8. Geely Emgrand 17.000
9. Chevrolet Bolt 16.000
10. JAC IEV 5 15.000


I 10 brand europei che hanno la maggiore quota di elettriche


1. Tesla 100%
2. Nissan 3,6%
3. Smart 3,2%
4. Renault 2,5%
5. BMW 1,5%
6. Kia 1,1%
7. Hyundai 1,1%
8. Volkswagen 0,7%
9. Citroen 0,3%
10. Mercedes 0,3%

Fotogallery: Auto elettrica, nel 2017 la Cina e Tesla hanno battuto tutti