Fiat, BMW e Audi sono le più popolari in Italia. BMW, Ford e Honda sono invece sul podio mondiale

Fine anno, tempo di classifiche. E quale strumento, meglio di Google, può indicare le tendenze di ricerca su Internet? Premesso che queste righe vengono scritte pochi giorni prima che finisca il 2017 - quindi qualche piccolo cambiamento potrebbe esserci stato, nel frattempo - è anche vero che ormai il grosso del “copione”, per quest’anno, è stato scritto; anzi, per quello che ci riguarda, noi appassionati di auto lo abbiamo scritto. Partendo dall’attualità, le auto che hanno registrato il maggior tasso di crescita nelle ricerche sono, guarda caso, tre SUV. Il bello è che se due sono di pari livello - Hyundai Kona e Kia Stonic - una è decisamente più grande e costosa: la Range Rover Velar, che è anche al top di questa particolare classifica. Volete sapere quali erano le tre auto con il trend in più veloce ascesa lo scorso anno in questo periodo? Tre Sport Utility ovviamente: Seat Ateca, Alfa Romeo Stelvio e Toyota C-HR.


Fiat davanti a BMW e Audi, in Italia


Prima di tutto, una precisazione: questa classifica si basa sulle query di ricerca più usate e non su numeri assoluti. In pratica, il punteggio è relativo: 100 indica la query più cercata, 50 indica una query con la metà delle ricerche rispetto a una query con punteggio pieno e 0 indica una query con una frequenza di ricerca inferiore all'1% rispetto alla query più cercata. Il brand automobilistico più digitato nella mitica barra di Google, in Italia, è Fiat, a quota 100. A 90 c’è BMW, seguita poi da Audi a 80, Mercedes a 75 e Ford a 55. Il primo posto del marchio italiano vi stupisce? Beh, sarete ancora più stupiti nello scoprire che “600 Fiat” è al primo posto, Fiat Argo  al secondo; stupisce meno la terza posizione di “Fiat Punto 2018”, un’auto che gli italiani attendono da tempo. Curioso, infine, il 4° posto: “Fiat 500 Esselunga”, relativa al concorso della famosa catena di supermercati che permetteva di vincerla.


1. Fiat 
2. BMW
3. Audi
4. Mercedes
5. Ford


BMW prima al mondo


BMW sale al primo posto se si guarda al mondo intero. Segue a breve distanza Ford (95, ma a causa di un “errore”), più staccate Honda e Mercedes a quota 80; quinta Audi con 75. Interessante analizzare le specifiche marca per marca. Se il primo posto di BMW è un generico “BMW series”, il secondo è un ben più specifico “X5 BMW”, mentre il terzo posto è determinato dagli appassionati del marchio: “BMW E46”, ovvero la Serie 3 di fine anni Novanta. Veniamo dunque a Ford: di quale errore si tratta? La “svista” di Google è abbastanza clamorosa, perché se si clicca sul marchio americano - sezione Marche di automobili - la query associata che registra il maggior tasso di aumento è Xander Ford, che con le auto non ha nulla a che fare: si tratta di una star filippina dei social network. Per questo motivo, il secondo posto di Ford potrebbe non essere tale, ripulito da questa “intrusione”. Tornando alle auto, la Focus è prima, davanti alla Mustang e alla Fiesta. In casa Honda, domina la Civic, seguita dalla Accord (modello che in Europa non esiste più ma che in Giappone e Stati Uniti suscita ancora molto interesse) e dal CR-V.


1. BMW 
2. Ford
3. Honda
3. Mercedes
5. Audi

Fotogallery: Le auto più cercate su Google nel 2017