Hennessey porta in pista un abete legato ad una Dodge Challenger SRT Hellcat. Alla fine...

C'è chi l'albero di Natale lo lascia nel soggiorno di casa ad essere ammirato da parenti e amici e chi, vedi i ragazzi della Hennessey Performance, lo lancia ad oltre 200 km/h sperando di assistere alla distruzione completa di un inerme abete. Slitta d'eccezione una Dodge Challenger SRT Hellcat Widebody, lanciata fino alla velocità massima sulla pista privata della Continental Tires ad Uvalde, in Texas. La Hellcat ha raggiunto, con l'albero di Natale legato su un portapacchi installato per l'occasione, la velocità di 280 km/h. Ma non è finita qui; non contenti, l'albero ha dovuto resistere anche ad un esagerato burnout. Alla fine... la conifera ha resistito meglio del previsto! Al contrario delle gomme.


Spinta da un V8 da 717 cavalli e 881 Nm di coppia massima, la Dodge Challenger SRT Hellcat Widebody scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi. Anche se già questa può sembrare esagerata, non è la motorizzazione più potente: la SRT Demon infatti, grazie ai "soli" 852 cavalli, è l'unica auto al mondo in grado di impennare. Hennessey non è nuova ad iniziative goliardiche di questo tipo e dal 1991 collabora con alcune tra le più grandi case di tutto il mondo con un solo obiettivo: andare più veloce possibile. Ma avranno avuto la meglio sull'albero?



L'albero di Natale che va a 280 km/h




Un albero di Natale contro una Dodge Challenger da 717 cavalli. Chi avrà la meglio?

L'albero di Natale più veloce del mondo raggiunge i 280 km/h