Anticipo, canoni e poi scegli se tenerla o no: la monovolume tedesca in leasing

La promozione della Mercedes Classe V scade il 31 dicembre di quest'anno (purché l’immatricolazione avvenga entro il 31 marzo 2018). È vero che siamo a un passo dal 2018, però spesso le Case rinnovano le promozioni, magari con qualche piccolo aggiustamento: ecco perché andiamo ad analizzare il leasing "my DrivePass" della monovolume tedesca, proposto su misura anche per i privati senza partita IVA (salvo approvazione Mercedes-Benz Financial Services Italia): l’esempio fatto dal sito Mercedes riguarda la Classe V 220 CDI Sport Long 7 posti Euro 6. Il cliente versa un anticipo, poi i canoni mensili. In tutto questo periodo, guida la vettura, che resta di proprietà della Casa: non paga immatricolazione, messa su strada, bolli (tassa di proprietà). Infine, se decide di tenere la macchina, versa il riscatto; se invece la vuole restituire, non deve niente al Costruttore.


Vantaggi


Per analizzare la promozione della Mercedes Classe V 220 CDI Sport Long 7 posti si parte da un prezzo chiavi in mano (IVA, messa su strada e contributo dealer inclusi) di 49.889 euro. C’è un anticipo di 10.200 euro: basso per il tipo di veicolo. I canoni sono 47, del valore di 350 euro, ragionevoli. Basso il TAN (Tasso Annuo Nominale) dello 0,9%, ma quel che più conta è il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) dell’1,37%. Il leasing ha due parametri fondamentali nell’esempio fatto sul sito della Casa: dura 48 mesi, con 80.000 km di percorrenza massima complessiva (nella norma, e comunque il chilometraggio è modificabile in base alle esigenze del consumatore). Il riscatto eventuale è a quota 24.395 euro: non alto, visto il mezzo di cui parliamo. L’importo totale finanziato è di 39.688,82 euro, per un totale dovuto dal consumatore di 41.426,22 euro (anticipo escluso), comprese le spese di istruttoria di 366 euro e ovviamente l’IVA: più che accettabile. A questo leasing "base", possono essere aggiunte varie polizze assicurative e la manutenzione, pagando un canone più alto.


Svantaggi


Il sito della Mercedes non evidenzia un aspetto chiave della promozione della Mercedes Classe V 220 CDI Sport Long 7 posti: la penalità per chi sfora gli 80.000 km nei 48 mesi. È sempre bene conoscere subito gli eventuali costi extra se non si rispettano i parametri del contratto di un qualsiasi leasing. Ovviamente, in fase di preventivazione in una concessionaria Mercedes, il consumatore avrà tutti gli strumenti per farsi un’idea dell’offerta; ma deve per forza di cose recarsi da un venditore per sapere questa penalità. Per saperne di più, il link è questo: dopodiché si clicca nel riquadro della promozione della Mercedes Classe V.

Mercedes Classe V, furgone addio

Foto di: Fabio Gemelli