BMW segue a breve distanza e grazie a MINI vince come gruppo. Terza è Audi

Le auto di lusso non conoscono crisi e quelle più vendute nel 2017 portano sul cofano la Stella Mercedes, proprio come nel 2016. Con un totale di 2.289.344 auto e una crescita del 9,9% la Casa tedesca si conferma infatti il marchio di auto premium più venduto al mondo, superando per il secondo anno consecutivo BMW che si ferma a quota 2.088.283 pur incrementando le vendite globali del 4,2%. Sul terzo gradino del podio si piazza un altro brand tedesco, Audi, che con 1.878.100 veicoli venduti fa registrare l’incremento più modesto delle tre (+0,6%).


Prima anche negli USA, ma in Italia vince Audi


I dati di vendita in tutto il mondo indicano quindi un andamento diverso da quello registrato in Italia dove a vincere la sfida premium del 2017 è stata ancora una volta Audi con 67.084 vetture immatricolate (+4,86%) contro le 65.859 di Mercedes (+2,19%) e le 60.873 marchiate BMW (+1,71%). A breve sapremo anche i risultati in Europa, ma nell’attesa i responsabili Mercedes possono continuare a festeggiare con i risultati degli Stati Uniti che vedono la Casa di Stoccarda al primo posto con 372.240 unità (-0,6%) davanti a BMW (305.685, -2,4%) e Lexus (305.229 e -7,8%); negli USA Audi è infatti solo quarta a quota 226.511, anche se in crescita del 7,8%.


BMW, grazie anche a MINI, è il primo gruppo


Dove la Casa di Monaco trova la sua rivincita è invece nella classifica di vendite globali per gruppo, graduatoria che BMW Group guida con 2.463.526 unità (+4.1%) anche grazie al contributo di MINI (371.881, +3,2%). Mercedes-Benz Cars è staccata di poche migliaia di pezzi con 2.424.369 unità (+8,8%) e un calo del 6,5% fatto registrare dalle 135.025 smart. In Italia il risultato per gruppi si ribalta con Mercedes in testa (92.520) davanti a BMW (85.593), mentre negli USA è ancora il gruppo della Stella a prevalere con 375.311 auto contro le 354.160 di BMW.

Auto di lusso, le Mercedes sono ancora le più vendute del mondo