Agli appassionati di auto il nome Mach 1 porterà alla mente la Ford Mustang di fine anni ’60 e inizio anni ’70, la versione iper vitaminizzata della pony car a Stelle e Strisce. Oggi, anno di grazia 2018, il nome ritorna dopo anni di oblio e lo fa per accompagnare sempre una versione ad alte prestazioni dell’Ovale Blu. Ma non sarà una coupé bensì un SUV, per di più elettrico. Si, come annunciato al Salone di Detroit nel 2020 arriverà la Ford Mach 1, modello completamente nuovo che si inserisce all’interno di un più ampio progetto di elettrificazione che vedrà il costruttore statunitense investire circa 40 miliardi di dollari da qui al 2022.


Incontro tra opposti


Nel video teaser col quale è stato annunciato l’arrivo della nuova Mach 1 si vedono una Ford Mustang e una Explorer entrare in un capannone che in seguito viene colpito da una scarica di fulmini. Un sottile richiamo alla genesi di Flash, il velocissimo supereroe dell’universo DC. Al termine del filmato dal capannone esce un’auto, ma è talmente veloce da lasciare unicamente scie di luce dietro di sé, senza che se ne possano osservare le forme. Sappiamo però che sarà un SUV a tutti gli effetti, ma con prestazioni degne di una sportiva come la Mustang e autonomia di circa 500 km.


La carica delle elettrificate


Come scritto prima la Ford Mach 1 sarà solo una delle tante novità elettrificate che la Casa di Detroit lancerà da qui al 2022. L’obiettivo è quello di presentare 16 elettriche pure e 24 ibride nel giro di 4 anni. Modelli di differenti generi e più o meno sportivi.



Ford Mach 1, il video teaser




Un video mostrato al Salone di Detroit annuncia l'arrivo, nel 2020, della Ford Mach 1, SUV elettrico con prestazioni da sportiva vera.