Venduta all'asta, è l’unica in Azzurro La Plata, ha percorso 321 km e praticamente tutti gli optional disponibili

Essere tra i 799 fortunati proprietari di una splendida Ferrari F12tdf già di per sé non è roba da poco. Chi poi proprio non si accontenta, con i programmi Atelier e Tailor Made di Maranello non rischia di rimanere insoddisfatto, e la F12tdf Azzurro La Plata con tricolore blu, bianco e rosso ne è un ennesimo esempio. L’esclusiva V12 derivata dalla F12berlinetta è stata battuta all’asta dalla canadese RM Sotheby’s per 1.325.000 dollari, cioè l’equivalente di 1.065.840 euro al cambio corrente.


Esclusiva tra le esclusive


Il primo proprietario di questa F12tdf non ha saputo trattenersi - giustamente, aggiungiamo noi - e ha selezionato praticamente tutti gli optional disponibili. Come indicato dall'apposito sticker, l'auto è rifinita nel colore "Extra Campionario" Azzurro La Plata con una striscia che riprende i colori della bandiera francese. La combinazione di colori richiama la 250 GT Berlinetta Tour de France vincitrice dell'omonima corsa nel 1957, mentre l’Azzurro La Plata è un colore che la Carrozzeria Scaglietti usava per il Cavallino così come Lancia per le sue vetture tra gli anni Cinquanta e Sessanta. Dentro, la stessa cura per i dettagli e la sportività: inserti di fibra di carbonio, che da soli sono costati 39.000 dollari, cioè oltre 30.000 euro, sono annegati nell’Alcantara.


Usata, si fa per dire


Ordinata e consegnata presso un rivenditore di San Diego, la F12tdf venduta da Sotheby’s ha percorso appena 200 miglia circa, cioè l’equivalente di 321 km. Insomma è praticamente nuova, tenendo conto oltretutto che la garanzia di fabbrica dell'auto rimane in vigore ed è coperta dal programma di manutenzione originale Ferrari fino al 2024. Che il primo e facoltoso proprietario abbia voluto speculare sulla fantastica F12tdf e le sue quotazioni in rapida crescita?

Fotogallery: Ferrari F12tdf, azzurra da 1 milione di euro