Dopo il teaser, i rendering ufficiali mostrano il vero volto del SUV medio-grande

Fino ad ora avevamo visto solo un’oscura immagine teaser e alcune foto spia della nuova Hyundai Santa Fe, ma oggi possiamo iniziare davvero a “guardarla negli occhi” con i primi disegni ufficiali del SUV medio-grande coreano. Questi rendering spazzano via gli ultimi dubbi del design della Santa Fe di quarta generazione che sarà svelata in anteprima a febbraio e farà il suo debutto pubblico al Salone di Ginevra (8-18 marzo 2018).


Volto di famiglia


Dai nuovi disegni appare piuttosto chiaramente la svolta stilistica di nuova Santa Fe che si allinea al family feeling degli altri SUV Hyundai prendendo spunti sia da Tucson che da Kona. Evidente è il posizionamento su due livelli dei gruppi ottici anteriori, con le luci diurne separate dai fari principali. Il frontale pone poi in grande risalto la massiccia e tipica Cascading Grille, la mascherina sovrastata da un fregio metallico che limita fari e cofano motore.


Promette più dinamica e sicurezza


Una lunga nervatura percorre tutta la fiancata della nuova Hyundai Santa Fe partendo dai fari anteriori e arrivando fino ai fanali posteriori che a loro volta tracciano le linee tridimensionali della coda e del portellone. Nel complesso l’immagine è più dinamica e moderna rispetto al modello attuale, pur mantenendo spazio anche per 7 persone. Fra le novità annunciate ci sono anche il Rear Occupant Alert che avvisa il guidatore se dimentica il bimbo sui sedili posteriori, oltre al Cross-Traffic Collision Warning.

Nuova Hyundai Santa Fe, ecco com'è

Foto di: Fabio Gemelli