Il SUV a batteria sarà svelato l’1 marzo, giorno di apertura degli ordini. La settimana dopo è a Ginevra

La nuova era dei SUV e crossover elettrici è arrivata, con la Jaguar I-Pace che debutta al Salone di Ginevra (8-18 marzo), ma che già il prossimo primo marzo svelerà le sue forme definitive e aprirà gli ordini di acquisto. Assieme all’Audi e-tron sempre attesa a Ginevra, il SUV britannico a zero emissioni sfida così la Tesla Model X e lo fa promettendo già da ora 45 minuti per una ricarica ultraveloce (all’80%) della batteria.


Appuntamento all'1 marzo per i prezzi ufficiali


Questa utile possibilità è però legata alla disponibilità di colonnine ultraveloci (High Power Charging o HPC) a corrente continua da almeno 100 kW, ovvero quelle che saranno prossimamente disponibili anche in Italia grazie ai progetti E-VIA FLEX-E e IONITY. La Casa britannica ci fa sapere che la I-Pace sarà mostrata in anteprima mondiale giovedì 1 marzo alle 19:00 con una diretta su www.jaguar.com e che nella stessa occasione verranno annunciati i prezzi.


Gli ultimi test sulle nevi svedesi


Per stuzzicare ulteriormente la curiosità di chi vuole vederla e toccarla con mano al più presto, magari per essere uno dei primi clienti di questo SUV elettrico di nuova generazione, la Jaguar I-Pace ci viene mostrata con le ultime camuffature durante i test invernali ad Arjeplog, in Svezia. Il nuovo video sulle nevi scandinave a temperature fino a -40° vede protagonista uno di questi potenziali clienti mentre prova la trazione integrale elettrica in derapata e si dice sorpreso di sentirla così “normale” nella guida.



Jaguar I-PACE, ultimi test in Svezia




Un futuro cliente della Jagaur I-Pace prova il SUV elettrico sulle nevi di Arjeplog.

Jaguar I-Pace, può fare il pieno elettrico in 45 minuti

Foto di: Fabio Gemelli