Fra supercar e piccole "pepate" c’è anche posto per Volvo XC40 e tre Mercedes

Il secondo mese del 2018 porta con sé un carico di novità e soprattutto auto sportive, sia supercar che piccole "pepate" pronte a soddisfare le richieste degli irriducibili del piacere di guida. In questo mese di febbraio, fra le altre, è previsto infatti l’arrivo nelle concessionarie delle prime Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, ma anche della nuova BMW M5 e le prime consegne di Ferrari Portofino e della piccola e "cattiva" Toyota Yaris GRMN che però è già "sold out".


La Renault Megane R.S. è tornata


Un vero sogno su ruote che sarà consegnato a febbraio ai primi clienti è la Lamborghini Aventador S Roadster, un gioiello da 382.672 euro. Decisamente più abbordabili, ma comunque interessanti per i guidatori dal "piede pesante" sono poi la nuova Renault Megane R.S., la Opel Insignia GSi (benzina o diesel), sia berlina che familiare e la piccola Volkswagen up! GTI di cui trovate qui la nostra prova. Attese sempre per febbraio sono invece tre regine del lusso come l’ibrida plug-in Mercedes S 560 e, Mercedes Classe S Coupé e Cabriolet restyling.


E' tempo di Volvo XC40


Tornando invece su auto più "tranquille" - o comunque meno estreme - troviamo per il mese di febbraio i debutti di due SUV importanti come Volvo XC40 e Jaguar E-Pace, senza dimenticare le Seat Arona e Skoda Karoq fresche protagoniste dei rispettivi week-end a porte aperte e la Jeep Renegade MY18. Oltre a queste vanno ricordate anche la Honda Jazz restyling, la Ford Fiesta Active con un look da crossover e le Range Rover e Range Rover Sport restyling dotate per la prima volta di motorizzazione ibrida plug-in.

Novità auto febbraio 2018, il mese delle sportive

Foto di: Fabio Gemelli