Marchio per marchio i prezzi minimi e massimi delle sportive che fanno sognare, con la Top 10 delle preferite

Vedere una supercar per strada non è facile, almeno non in tutte le città, ma sembra che qualcosa stia cambiando e che le sportive più ambite abbiano iniziato una timida fase di ripresa anche in Italia. Certo, i numeri del segmento F - lusso e sportive - sono piccoli, nell'ordine dei 5.155 pezzi su un totale di 1.988.470 auto immatricolate nel 2017 (0,3% del mercato), ma sono comunque cresciute del 6,2% rispetto all'anno precedente. A guidare la classifica torna la Porsche 911 che supera di poco la Maserati Ghibli e la Porsche Panamera, mentre fa per la prima volta capolino nella Top 10 la Tesla Model X. Bene anche la Ferrari 488 GTB e Spider, nona e la Jaguar F-Type, ottava nella graduatoria che trovate a fondo pagina. A titolo di curiosità si possono anche citare Aston Martin DB11 (24), Lamborghini Aventador (37), LaFerrari (4) e Rolls-Royce Dawn (6).

Ce n'è per tutti, dai benestanti o miliardari

Il mondo delle supercar e del lusso su ruote è quindi molto vario, come i prezzi che vengono proposti per ognuno di questi gioielli su ruote, tanto vario che dalle officine dei marchi più blasonati possono uscire sia sportive abbordabili da professionisti e benestanti che hypercar destinate solo a emiri arabi e altri miliardari. Qual è in realtà questa forbice di prezzo che distingue le supercar più accessibili o "economiche" dalle loro sorelle quasi irraggiungibili? Per scoprirlo abbiamo controllato i listini dei più famosi marchi di lusso e sportivi, trovando curiose sorprese.

In alcuni casi il prezzo è solo "su richiesta"

Prima di lasciarvi alle classifiche marchio per marchio vogliamo però ricordare che per certi modelli esclusivi non è neppure facile conoscere il prezzo, un po' per via delle personalizzazioni che possono anche raddoppiarne il valore e un po' per la tipica discrezione di certi brand fedeli al "prezzo su richiesta". Insomma, in alcuni casi vale ancora il vecchio detto attribuito a un venditore Rolls-Royce secondo cui "se chiedi il prezzo, vuol dire che non te la puoi permettere". Nelle schede che trovate qui sotto c'è quindi il prezzo minimo del modello base quello massimo del top di gamma dichiarato a listino e, come curiosità, anche quello di eventuali versioni "fuoriserie" prodotte in numero limitato e spesso già tutte vendute.

Aston Martin
Minimo: V8 Vantage Coupé - 126.275 euro
Massimo: Vantage S Volante - 288.712 euro
Fuoriserie: Valkyrie - 2.581.000 euro

Bugatti
Minimo/Massimo: Chiron - 2.400.000 euro

Ferrari
Minimo: Portofino - 196.061 euro
Massimo: 812 Superfast - 291.642 euro
Fuoriserie: LaFerrari Aperta - 1.860.001 euro

Koenigsegg
Minimo: Agera RS - 2.000.000 euro
Massimo: Regera - 2.100.000 euro

Lamborghini
Minimo: Huracan RWD Coupé - 185.000 euro
Massimo: Aventador S Roadster - 382.672 euro
Fuoriserie: Centenario Roadster - 2.440.000 euro
Fuoriserie: Veneno Roadster - 4.026.000 euro

Maserati
Minimo: Ghibli 3.0 Diesel - 70.782 euro
Massimo: GranCabrio MC - 160.839 euro

McLaren
Minimo: 540C - 167.800 euro
Massimo: 720S Coupé Performance - 264.780 euro
Fuoriserie: Senna - 945.500 euro

Mercedes-Maybach
Minimo: S 560 - 155.610 euro
Massimo: S 650 - 206.640 euro
Fuoriserie: G 650 Landaulet - 768.600 euro

Pagani
Minimo: Huayra - 1.461.560 euro
Massimo: Huayra Roadster - 2.781.600 euro

Porsche
Minimo: 911 Carrera - 101.704 euro
Massimo: 911 GT2 RS - 293.732 euro
Fuoriserie: 918 Spyder Pacchetto Weissach - 864.626 euro

Rolls-Royce
Minimo: Ghost - 295.000 euro
Massimo: Phantom Extended Wheelbase - 498.000 euro
Fuoriserie: Sweptail - 10.326.800 euro

Auto di lusso e sportive, le 10 più vendute d'Italia nel 2017

1. Porsche 911 - 898
2. Maserati Ghibli - 856
3. Porsche Panamera - 527
4. Mercedes Classe S - 462
5. BMW Serie 7 - 383
6. Tesla Model S - 266
7. Tesla Model X - 216
8. Jaguar F-Type - 186
9. Ferrari 488 - 165
10. Audi A8 - 164

[Fonte dati: UNRAE]

Supercar, quanto vendono e quanto costano davvero

Foto di: Fabio Gemelli