Sconto di 4.500 euro sul listino per il crossover ibrido Toyota

Molto interessante questo febbraio 2018 in quanto a promozioni delle Case. Fra le mille offerte, segnaliamo quella che riguarda la Toyota CH-R Hybrid. Per la verità, il ventaglio di proposte sul crossover giapponese è notevole: per esempio, sconto di 4.500 euro in caso di permuta o rottamazione di un veicolo diesel posseduto da almeno 6 mesi. Oppure sconto di 4.500 euro con la formula Pay per Drive: anticipo, rata (che include diversi servizi) ed eventuale maxirata finale. Ecco i dettagli di questa seconda offerta, valida sino a fine febbraio, salvo approvazione di Toyota Financial Services.

Vantaggi

La promozione della Toyota C-HR Hybrid Active prevede un prezzo di vendita di 24.050 euro, contro un listino di 28.550 euro. L’anticipo è ragionevole: 8.700 euro. Basse le 47 rate mensili da 300 euro. Il Valore Futuro Garantito dai concessionari aderenti all’iniziativa è pari alla maxirata finale di 7.070 euro: la paghi se tieni la vettura; in alternativa, dai la macchina in permuta per un’altra della Casa, o la restituisci al venditore. La rata include la manutenzione (4 tagliandi), l’estensione di garanzia per un anno/30.000 km. Volendo, comprende poi la polizza Furto e incendio (copre pure rapina, calamità naturali, eventi sociopolitici, atti vandalici, cristalli, assistenza stradale e altre garanzie speciali). L’esempio è calcolato sulla provincia di Firenze: la rata cambia per chi abita in altre province e fa inserire la polizza Furto e incendio. Inoltre, le garanzie accessorie Restart (prevede un risarcimento cumulabile con quanto rimborsato dalla Furto e incendio) e Kasko (copre alcuni danni causati con colpa alla propria vettura) sono disponibili su richiesta. Insomma, coperture ricche, a prezzi accettabili.

Svantaggi

Come per tutti i finanziamenti, anche per quello della promozione della Toyota C-HR Hybrid Active si pagano gli interessi. Già il TAN (Tasso Annuo Nominale) del 4,95% non è eccezionale. Ma soprattutto il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) del 6,27% non è niente di straordinario: include tutti i costi e le spese del finanziamento. C’è però da dire che include diversi servizi, fra cui la Furto e incendio opzionale e quindi il tasso sale. Il secondo neo è che per tutte le clausole della Furto e incendio (che include numerose garanzie) il cliente non riesce a informarsi da sé sul sito della Casa: deve per forza recarsi in concessionaria.

Toyota C-HR, 80.000 ordini in Europa

Foto di: Adriano Tosi