L'esemplare unico è un commovente omaggio alla prima Willys MB militare del 1941

Il marchio Jeep è così famoso e conosciuto in tutto il mondo da essere diventato in molti casi sinonimo di fuoristrada, essendo nato nel lontano 1941, ovvero 75 anni fa. Per celebrare il più noto veicolo militare di tutti i tempi la Casa americana ha deciso di creare un esemplare unico su base Wrangler che riprende lo stile e la filosofia costruttiva della prima serie Willys MB, quella entrata nei libri di storia come il mezzo di trasporto dell'esercito degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale. La Jeep Wrangler 75th Salute Concept è uscita dalla linea produttiva di Toledo (Ohio) lo scorso 15 luglio, lo stesso giorno in cui 75 anni fa l'esercito USA scelse il veicolo proposto dalla Willys-Overland Motor Co. e ha un look talmente simile alla storica prima "Jeep" da commuovere tutti gli appassionati del genere.


La Jeep Wrangler 75th Salute ha dettagli e colorazione della famosa antenata militare, è basata su una Wrangler Sport e ha motore Pentastar 3.6 V6 abbinato al cambio manuale a 6 marce. Partendo dallo stesso principio secondo cui "la funzione prevale sulla forma" il nuovo concept riprende lo stile della Willys MB con l'eliminazione delle due portiere e dei montanti centrali e la verniciatura verde militare "olive-drab". Per rendere ancora più realistico il tributo all'antenata in divisa la Wrangler 75th Salute adotta cerchi in acciaio da 16" calzati da pneumatici da 32", ruota di scorta appesa dietro, paraurti a lamina d'acciaio e sedili in tela ribassati. Non mancano neppure i ganci di chiusura del cofano motore, le grafiche militari bianche e una placca commemorativa in bronzo sul passaruota anteriore.



Jeep Wrangler 75th Salute Concept




Lo stabilimento di Toledo, Ohio, sforna la concept Jeep Wrangler 75th Salute, un omaggio alla prima Willys MB del 1941.

Jeep Wrangler 75th Salute, tributo alla storia del fuoristrada [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli