La Casa del Leone offre ai turisti la possibilità di godersi una gita sulle sue vetture elettriche

Tra le tante bellezze d'Italia che diventano in questi giorni meta turistica, c'è sicuramente il borgo medioevale di San Gimignano. Il piccolo paese di 7.000 abitanti in provincia di Siena, patrimonio dell'umanità UNESCO dal 1990, ogni giorno registra un'affluenza di oltre 20.000 vacanzieri. Ed è proprio a San Gimignano che ha sede la Galerie Peugeot, l'unico museo dedicato alla Casa al di fuori dei confini francesi. Per rinsaldare ulteriormente questo legame speciale con il territorio e facilitare gli spostamenti, Peugeot ha deciso di mettere a disposizione un'intera flotta di vetture elettriche, ideali per gli spostamenti urbani.


La Casa del Leone consentirà infatti ai visitatori del museo di noleggiare due iOn per il turismo a medio raggio e una serie di biciclette a pedalata assistita per l'esplorazione del borgo di San Gimignano, il tutto ad impatto ambientale zero. La Peugeot iOn, sorella di Mitsubishi i-MiEV e Citroen C-Zero, è dotata di un motore elettrico capace di erogare 67 CV e di raggiungere i 150km di autonomia, sicuramente sufficienti per quei turisti che vorranno godersi una breve gita fuori porta.

Peugeot, per le vie di San Gimignano ad impatto zero