Quest'estate due one off super-preziose vengono svelate solo su invito

Auto impreziosite da oro, pietre e pellami pregiati si vedono molto raramente, forse mai se non si è tra i pochi fortunati milionari che possono permettersele. E poi ci sono quelle ancora più esclusive, quelle che anche i ricchi possono toccare con mano solo su invito. Per quest'estate Rolls-Royce ha scelto l'Italia per presentare nel suo Studio (così viene definito lo showroom di Porto Cervo) due modelli unici della coupé Wraith e della nuova cabriolet Dawn. La coppia, ispirata e dedicata ai colori e all'atmosfera della Costa Smeralda, è stata chiamata “Dusk until Dawn”, letteralmente “Tramonto fino all'Alba”. In questo caso il tramonto è rappresentato dalla Wraith, rifinita esternamente con un argento due toni ed internamente con dettagli viola, blu e neri, alcuni di questi in pelle di struzzo.


La Dawn, che rappresenta l'alba, è invece impreziosita da un esterno verde smeraldo che ricorda i colori del mare e da un interno rifinito con del pregiato legno teak, quello tipico degli yacht. Sul pannello a scomparsa dell'infotainment spicca poi l'emblema di Porto Cervo, realizzato in oro bianco, madreperla e piccoli smeraldi. "Dawn e Wraith insieme riflettono l'atmosfera di una delle location più esclusive e glamour del mondo", ha fatto sapere Rolls-Royce. Di certo però la casa inglese non è nuova alle personalizzazioni: l'ultima serie limitata Black Badge di Wraith e Ghost era stata svelata al Festival of Speed di Goodwood lo scorso giugno.

Rolls-Royce: oro bianco, madreperla e smeraldi per Porto Cervo