Da lunedì 15 a domenica 21 si svolge una fra le principali rassegne al mondo dedicate alle auto storiche

Il mese di agosto non riserva di solito grosse novità agli appassionati di quattro ruote, complice la pausa delle discipline agonistiche e il rallentamento nel flusso delle anteprime. L’unico grande evento si svolge in California, a Monterey e nelle sue vicinanze, dov’è in programma una manifestazione esclusiva e ricca di fascino: la Monterey Car Week (15-21 agosto). Come gli appassionati già sanno, prevede una serie di appuntamenti, riservati agli amanti delle memorabilia, alle persone in cerca di ricambi, a costosissime automobili d’epoca, a modelli per le competizioni e a vetture alla ricerca di un nuovo proprietario, che raggiungono spesso valutazioni a sette cifre. La Monterey Car Week ospita anche il Concorso D’eleganza di Pebble Beach, uno fra i più longevi al mondo (la prima edizione risale al 1950). Ogni anno l'edizione viene dedicata ad una diversa casa automobilistica: nel 2016 l’onore tocca a BMW, che celebra il suo primo secolo di attività.


Solo auto dal pedigree provato


Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach è in programma il 21 agosto, a conclusione della Car Week. Le auto in gara devono essere in condizioni impeccabili e vengono selezionate in maniera rigorosa. Altrettanto severo è il regolamento, che vieta allo stesso modello di partecipare alla competizione per i 10 anni successivi (sono comunque previste delle eccezioni). I giudizi esprimono il loro verdetto in funzione dello stile, del prestigio in termini storici e del valore tecnico. Durante la rassegna verranno esposti anche una serie di prototipi, come ad esempio le BMW 2002 Hommage e Bugatti Vision Gran Turismo. Il biglietto per accedere alla manifestazione costa 325 dollari (291 euro al cambio attuale) se acquistato in anticipo via internet o 375 dollari (336 euro) se comperato sul posto. Giovedì 18 molte delle auto in gara parteciperanno ad una sfilata, il Tour d’Elegance, con arrivo a Carmel-by-the-Sea.


Tanta passione e ancora più soldi


Gli altri eventi di maggior richiamo sono le aste di sabato 20 e la Motorsports Reunion, in calendario da giovedì 18 a domenica 21, quando sono previste gare e esibizioni di auto storiche da corsa: le vetture più antiche risalgono al 1927, ma ci sono anche monoposto di Formula 1 del 1967. Il circuito scelto è quello di Laguna Seca. Il 20 agosto si svolgeranno anche le aste delle ricchissime compagnie Mecum e RM Auction, le più prestigiose e con l’esclusiva sulle automobili più quotate: basti sapere che il giro d’affari delle aste durante la Car Week del 2015 fu equivalente a 390 milioni di dollari (340 milioni di euro)! Fra pochi giorni verranno battute un’Alfa Romeo da circa 20 milioni di dollari e una Ferrari 250 GT Berlinetta Competizione "Tour de France", valutata 8 milioni di dollari, finora inserite nella collezione dei coniugi Sam & Emily Mann.

Monterey, al via la Car Week e Pebble Beach 2016