Si aggiorna il look e la tecnologia di bordo con Apple Car Play e Android Auto

Il tempo scorre veloce anche per una citycar fresca di lancio come la Hyundai i10, che dopo tre anni è pronta a ricevere un leggero restyling che rende più moderno il look e aggiorna i sistemi di infotelematica di bordo. La presentazione è prevista in occasione del prossimo Salone di Parigi, ma dalle prime immagini ufficiali si può intuire a colpo d’occhio la portata degli interventi che vedremo sulle auto in concessionaria entro la fine dell’anno.


A livello estetico cambia leggermente il frontale con nuove luci diurne a LED in bella vista all'interno della calandra, è stata modificata la forma dei paraurti insieme ad alcune rifiniture e ci sono nuovi cerchi in lega da 14 pollici. La “ciccia” è nell’abitacolo della Hyundai i10 che è stato modificato per ospitare un nuovo impianto di infotelematica con schermo touch da 7 pollici predisposto per lavorare con Apple Carplay e Android Auto. A livello di sistemi di sicurezza è stato introdotto l’alert anticollisione (front collision warning system) e quello per l’uscita dalla carreggiata (lane departure warning system) che, lo ricordiamo, non intervengono sulla dinamica del veicolo frenando e agendo sullo sterzo, ma si limitano a segnalare il pericolo chi guida. Non cambia la gamma delle motorizzazioni che si conferma composta dai due benzina 1.0 da 66 CV (anche a doppia alimentazione benzina-GPL) e 1.2 da 87 CV, entrambi disponibili con cambio manuale a 5 marce o automatico a 4 marce.

Promozione Hyundai i10 con City Car Party, perché conviene e perché no