Un rendering che anticipa una possibile versione da 290 CV dell'inedito SUV medio spagnolo

Con la Ateca, è la prima volta che Seat mette a listino un SUV vero; come da tradizione, quindi, ci si aspetta una versione più pepata, che potrebbe chiamarsi ST Cupra, come le altre vetture estreme della casa, e che sarebbe un esempio un po' unico nella categoria. La Ateca, pur essendo una vettura anche pratica, ha linee particolarmente tese, e la versione Cupra potrebbe trarne un notevole vantaggio estetico, fatta eccezione per l'inevitabile altezza, nonostante l'assetto ribassato.


Più aerodinamica e meno "utility"


Il nostro rendering, impostato sull'ormai tipico colore bianco, accentua alcune caratteristiche sportive della carrozzeria attuale, a cominciare dalla mascherina con griglia a nido d'ape e soprattutto dal resto dello scudo, con prese d'aria molto grandi e dalle linee tese, altre aperture aggiuntive, e una protezione inferiore metallica pensata più in chiave sportiva che fuoristradistica. La carrozzeria bianca si presta per elementi accessori in color nero lucido, con un aspetto dinamico rimarcato dal tetto e dalle barre superiori nere, e dalla finestratura laterale con montanti nascosti. Anche i cerchi, con le immancabili pinze racing di colore rosso, hanno dimensioni abbondanti, mentre la zona inferiore accentua le qualità aerodinamiche.


Forse con 290 CV


I motori attuali della Ateca comprendono i classici turbodiesel Volkswagen 1.6 e 2.0 TDI, e anche il nuovo motore da un litro TSI con 115 CV, che si affianca al 1.4 TSI. Per una versione Cupra, si può invece immaginare l'impiego del 2 litri turbo della Leon Cupra 290, con doppia iniezione e distribuzione e doppio variatore di fase, capace di 290 CV e 350 Nm, ovviamente con adattamenti per le caratteristiche di un SUV come la Ateca. E per competere con i pochissimi modelli della categoria con questi livelli di potenza: restando nel gruppo, la Volkswagen Tiguan 2.0 TDI biturbo eroga 240 CV, mentre l'Audi RS Q3 parte da 310 CV ma con il 2.5 TFSI; al top del segmento, la Qashqai Nismo non è prevista, e la più piccola Juke Nismo RS arriva a 218 CV con il 1.6 a benzina, e bisogna quindi guardare ad altri listini, come quelli Range Rover, ma con 240 CV e presumibilmente altre categorie di prezzi.

Seat Ateca ST Cupra, il SUV si fa sportivo

Foto di: Sergio Chierici