Si chiama pactris, memorizza le dimensioni della spesa e mostra come caricarla

Caricare la smart sarà un gioco da ragazzi, un Tetris per la precisione, grazie all'app pactris, disponibile nell'Apple App Store dallo scorso 2 settembre. Pactris è stata presentata niente meno che dal CEO Mercedes Dieter Zetsche insieme ai responsabili di progettazione (Sebastian Thiemt, Gabriel Selbach, Toni Hoang) alla recente fiera dell'elettronica di consumo (IFA) di Berlino. Ma come funziona? Leggendo il codice a barre dei prodotti acquistati, o sfogliando un database di prodotti già implementati e in continuo aggiornamento, pactris è in grado di mostrare, con un disegno grafico, come gli oggetti possono essere collocati nel bagagliaio, non certo da maxi-SUV, di una smart, sia fortwo che forfour.


pactris aiuta sicuramente a sfruttare al meglio il bagagliaio, dal piano di appoggio più alto per la presenza del motore posteriore, ma è anche un'idea in grado di venire in aiuto durante la vita quotidiana, attraverso l'uso di uno smartphone. Si possono memorizzare, ad esempio, grandi oggetti inscatolati con un package specifico, o anche prodotti consueti come un pacco di bottiglie d'acqua minerale: ci pensa pactris ad indicare se gli oggetti entrano nel bagagliaio, e in che modo. Un'idea nata lo scorso anno durante il DigitalLife Day, competizione tra dipendenti Daimler, e oggi divenuta realtà, nell'ambito dei progetti creativi della divisione smart lab, che raccoglie novità per semplificare la mobilità urbana, anche come collaborazione tra la casa madre e piccole nuove imprese.

Nuova smart fortwo, la 2 posti da città è tornata

Foto di: Giuliano Daniele