Segnatevi la data: 18 novembre. Un venerdì da leoni che vedrà il debutto sugli schermi di The Grand Tour, il nuovo programma di Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May, ex conduttori di Top Gear UK. Uno spettatore particolarmente attento, scorrendo le clip video del portale dedicato di Amazon, aveva scovato un breve trafiletto di testo facente riferimento alla data di trasmissione della prima puntata dello show. Adesso però arrivano le conferme ufficiali grazie al trailer internazionale, rilasciato sul canale Youtube del programma. Il breve filmato dà un assaggio delle immagini che vedremo: scenari mozzafiato e auto altrettanto spettacolari, tra cui un'Alfa 4C Spider, una LaFerrari, una Porsche 918 Spyder e una McLaren P1.

Le riprese sono iniziate il 17 luglio e il finanziatore del progetto, vale a dire il canale video on demand di Amazon, ha voluto un carattere itinerante per la trasmissione, girata in varie parti del mondo. Quest’ultima una caratteristica che richiama il nome stesso della serie, "The Grand Tour" appunto, riferito al lungo viaggio formativo compiuto in Europa dai ricchi giovani dell’aristocrazia seicentesca. Sinora è stato adottato un enorme set tipo tendone a Johannesburg, in Sud Africa, ma le riprese si sono trasferite anche in Portogallo, Germania, Messico, Regno Unito e Stati Uniti. Amazon ha finanziato 36 episodi, suddivisi in tre stagioni.

Jeremy Clarkson picchia un produttore di Top Gear: chi al suo posto?

Foto di: Giuliano Daniele