Un nuovo pacchetto sportivo e aggiornamenti per le versioni Sport, Design ed S Line Exterior

La leggenda narra che dopo la presentazione del nuovo pacchetto S Line Competition, dedicato ad Audi Q3, svariati tuner siano scoppiati in lacrime, sull’orlo di una crisi di nervi. L’inedito allestimento porta infatti in dote una dose di aggressività pressoché sconosciuta alla SUV di Ingolstadt pur senza stravolgerne l’equilibrio delle linee. Con buona pace dei preparatori, a breve disoccupati.


Assetto sportivo e cerchi da 19 pollici


Cerchi in lega da 19 pollici, assetto sportivo, calandra e prese d’aria nero lucido: ecco i punti di forza del pacchetto S Line Competition. Il look total black si estende anche agli archi passaruota, alle modanature delle portiere, alle barre al tetto, alle cornici delle superfici vetrate e ai gusci dei retrovisori laterali. In abitacolo debuttano sedili sportivi in pelle nera e tessuto, impreziositi dal logo S Line, mentre tra gli accessori a richiesta spiccano i rivestimenti in pelle e Alcantara o pelle Nappa. Optando per la trasmissione a doppia frizione S tronic la pedaliera è in acciaio inossidabile, mentre restando fedeli al classico cambio manuale il pomello del selettore è in alluminio. Perla dentro la conchiglia è il volante sportivo multifunzione in pelle, caratterizzato dal design a tre razze, dalle impunture a contrasto e dalla corona piatta nella parte inferiore.


Novità per tutte le versioni


Sotto il profilo prettamente tecnico, il pacchetto S Line Competition – disponibile per tutte le motorizzazioni ma solo in abbinamento all’allestimento Sport – porta in dote le sospensioni sportive S Line e il sistema Audi Drive Select che influisce sull’erogazione del motore, i punti d’innesto del cambio e la servoassistenza dello sterzo elettromeccanico. Parallelamente all’introduzione dell’inedito pack, la Casa tedesca ha aggiornato tutte le versioni di Q3. La Sport, nel dettaglio, beneficia di un nuovo frontale con prese d’aria maggiorate e calandra grigia, mentre la Design è riconoscibile per le protezioni sottoscocca argento opaco integrate nei paraurti e le finiture grigio pietra. Optando per il pacchetto S Line Exterior, infine, vengono aggiunti inserti diamante per le prese d’aria, finiture nero lucido e minigonne ristilizzate. La rinnovata gamma della SUV di Ingolstadt sarà disponibile a partire dall’autunno.

Audi Q3, a tutta grinta con l’S Line Competition