Il record è stato raggiunto negli Stati Uniti da un esemplare con motore elaborato da 550 CV

Volkswagen America ha fatto sapere, non senza orgoglio, che un Maggiolino "speciale" è riuscito a superare i 330 km/h. Il modello in questione è una Beetle LSR, equipaggiata da un quattro cilindri TSI sovralimentato a benzina capace di 550 CV e 570 Nm di coppia, ed è il primo Maggiolino a raggiungere una velocità così elevata. Il record è stato raggiunto nelle Bonneville Salt Flats (le distese di sale) nello Stato dello Utah. La Beetle LSR ha subito pesanti interventi meccanici prima di riuscire a raggiungere queste prestazioni: un'officina californiana specializzata in tuning sportivo ha sostituito i pistoni, i turbocompressori, gli alteri a camme e le bielle.


Le modifiche non si sono fermate qua. I tecnici hanno lavorato anche sulle sospensioni, che sono state ribassate, ma anche all'interno, che è stato svuotato di tutto il superfluo per ridurre il peso. Anche gli pneumatici sono stati scelti in base alle caratteristiche della superficie del lago salato. Tanta la soddisfazione dello staff americano di Volkswagen. "Sappiamo che il Maggiolino non è tra le auto più aerodinamiche della nostra gamma, quindi la velocità raggiunta è prova della potenza che il nostro quattro cilindri riesce a scatenare", ha detto Hendrik Muth, Vice Presidente del Marketing.

Volkswagen, un Maggiolino "tutto matto" per davvero: 330 km/h