Lo ha realizzato un'azienda nel ramo dei software, è in vendita e potrebbe anche camminare

Il sogno di una vettura trasformabile rientra nelle fantasie di molti appassionati prima ancora che la saga dei Transformer sbancasse i botteghini dei cinema. E' un desiderio comune, che non si abbandona con il passare degli anni, e che al più si trasforma in una passione sfrenata verso i prodotti della Hasbro. Qualcuno però ha i mezzi e le competenze per trasformare il sogno in realtà. Ciò si è verificato in Turchia, ad Ankara, dove un gruppo di persone ha realizzato una delle poche automobili-robot a grandezza reale: per base è stata utilizzata una vera BMW Serie 3 Coupé, spogliata di tutti i componenti principali e poi dotata delle tecnologie necessarie per trasformarla in robot.

Il primo video è stato pubblicato il 17 settembre e ha subito fatto presa in rete. Pochi giorni dopo è stato messo online anche il sito Letrons.com, dedicato al progetto, dove gli autori del robot forniscono qualche dettaglio in più sull'operazione: il tutto è stato organizzato dalla società Letvision, nel ramo dei software, che ha messo in piedi una riuscita operazione commerciale. Il primo robot costruito si chiama Antimon, è stato realizzato da 16 persone (12 ingegneri e 4 tecnici) e potrebbe anche camminare, ma l'azienda ha bisogno in questo caso di un supporto finanziario. Antimon è in vendita, ad una cifra non comunicata, e si può replicare utilizzando come base una qualsiasi automobile.

Antimon, dalla Turchia il robot su base BMW Serie 3 Coupé [VIDEO]