Base X1, ma design ben più aggressivo, per lo Sport Utility tedesco

I SUV vanno alla grandissima. Le coupé piacciono sempre meno. Questo non significa che la passione per le auto dal look sportivo sia sparita: solo, le persone cercano più flessibilità e spazio. Ecco dunque la soluzione (inventata proprio da BMW qualche anno fa con la X6, peraltro): i SUV-coupé. Il concept della BMW X2 svelato a Parigi sposta ancora più in là questa idea. Finora, infatti, ci si era limitati ad abbassare il tetto nella parte posteriore. Qui no, il tetto rimane alto ed è il “pavimento” ad andargli incontro. E’ più alto, insomma.


In generale, poi, guardando lateralmente la X2 si nota come sia “puntata” in avanti, quasi a voler far capire che la trazione è anteriore (la piattaforma è la stessa della X1, quindi con motore trasversale). Il frontale è segnato dalla forma sottile dei fari e da quella trapezoidale del doppio rene BMW. Il tutto, genera un forte contrasto con le ruote tassellate, ma questo, è ovvio, fa parte delle soluzioni stilistiche da salone.

BMW al Salone di Parigi 2016