Finiture di pregio e prestazioni elevate, sarà ordinabile nelle concessionarie a un prezzo da definire

Disegnate per "i test driver più coraggiosi" come dichiara Mercedes, hanno un look agressivo e finiture di alto livello: quadro strumenti dettagliato e luci a LED. Dimenticate però il rombo dei V8 e i 300 km/h, perché stiamo parlando delle AMG GT Bobby-Car, delle auto per bambini, ispirate alle AMG GT e alla AMG GT S, che saranno presto ordinabili nei concesisonari della casa tedesca e nei negozi di giochi ad un prezzo ancora da definire.


Le versioni disponibili sono due (argento e giallo) e hanno debuttato a Parigi; in vendita però ci sarà anche un'edizione limitata a mille esemplari in tributo alla nazionale di calcio tedesca, il cui ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza per i bimbi meno fortunati. Una curiosità: la storia della Bobby-car è nata nel 1972 grazie al costruttore BIG e da allora i modelli prodotti sono stati oltre 100 e le "immatricolazioni" più di 17 milioni.

Mercedes AMG GT Bobby-Car, una piccola per sognare in grande