Ispirata alle vetture GT3 ha un design unico. Dieci gli esemplari realizzati

Per "mettere le mani" su una Ferrari bisogna essere coraggiosi e, a quanto pare, alla Bengala Automotive Design di coraggio ne hanno da vendere. La casa spagnola di elaborazioni è intervenuta su una Ferrari F12berlinetta, trasformandola in quella che loro battezzano "F12 Caballería". Sono dieci gli esemplari realizzati e inaugurano il loro "Bengala Privilege Program", un club esclusivo che darà il diritto ai soci di acquistare i successivi modelli. I fortunati proprietari avranno un mezzo dal design unico, basato sulle vetture GT3 del cavallino rampante. Protagonista è la fibra di carbonio, per un forte richiamo al mondo delle corse. Quando si tratta di elaborazioni è il cuore a comandare ed è innegabile che a questa Ferrari il fascino non manchi.

Fotogallery: Bengala F12 Caballerìa, oltre la Ferrari F12