Il crossover compatto guadagna i turbodiesel 2 litri da 150 e 190 CV, oltre alla trazione integrale quattro

Anche il più piccolo dei SUV crossover Audi "diventa grande" e lo fa con il debutto a listino delle Q2 2.0 TDI da 150 e 190 CV accompagnate dalla trazione integrale quattro e dal cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 rapporti. Le più potenti Audi Q2 a gasolio si affiancano alle versioni di lancio 1.6 TDI e 1.4 TFSI dotate della sola trazione anteriore. Il prezzo base dell'Audi 2.0 TDI quattro S tronic 150 CV è di 34.000 euro, mentre la più potente versione da 190 CV parte da 36.800 euro. Le stesse motorizzazioni abbinate agli allestimenti Sport e Design partono invece da 35.600 e 38.400 euro.


Grazie al nuovo quattro cilindri turbodiesel la Q2 2.0 TDI da 150 CV sviluppa una coppia massima di 340 Nm, raggiunge i 211 km/h, accelera da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi e consuma 4,8 l/100 km nel ciclo combinato. Il top della gamma Q2 diventa invece la 2.0 TDI 190 CV che ha 400 Nm di coppia massima, tocca i 218 km/h, scatta da 0 a 100 in 7,3 secondi e "beve" 4,9 l/100 km. Su entrambe le nuove motorizzazioni la trazione integrale permanente quattro permette di affrontare con più tranquillità terreni scivolosi o sconnessi. Questa novità a livello di propulsori è accompagnata dal debutto dei nuovi colori di carrozzeria Argento Floret e Grigio Quantum (750 euro) e della vernice anodizzata arancione nell'abitacolo, a richiesta senza sovrapprezzo sulla Design.

Audi Q2, il SUV di lusso in formato ridotto [VIDEO]

Foto di: Fabio Gemelli