Si connetterà all'iPhone tramite Bluetooth. Da febbraio 2017

Avete presente il CarPlay della Apple, che per funzionare aveva bisogno del cavo? I guru di Cupertino hanno sempre sostenuto che la connessione fisica tra auto e smartphone fosse necessaria per disincentivare l’utilizzo di quest’ultimo in modo diretto. Tutto dimenticato: nel febbraio del prossimo anno, sulla nuova BMW Serie 5, Apple CarPlay funzionerà anche senza fili. Dopo aver tolto il “jack” per le cuffie dell’iPhone 7, Apple dà un’altro taglio, è proprio il caso di dire, ai fili. Insomma, se l’idea di costruirsi una macchina in proprio è stata accantonata, quella di salire sulle macchine altrui ingolosisce ancora molto la Apple.


Da parte sua, BMW pare voler recuperare il “terreno perduto” con Apple. Dopo essere stata una delle ultime Case automobilistiche a implementare il sistema sulle sue auto, con la Serie 5 di settima generazione porta infatti al debutto mondiale questa innovazione, che basa il proprio funzionamento sulla tecnologia Bluetooth. CarPlay, ovviamente, si interfaccia perfettamente (almeno queste sono le promesse di BMW) con il sistema di infotainment della vettura, che è stato progettato fin dall’inizio per soddisfare questa esigenza e che darà visibilità alle varie funzionalità ed app mediante il suo schermo touch da ben 10,25”.

BMW Serie 5, perché comprarla… e perché no [VIDEO]