Prime immagini della berline elettrica di lusso californiana

Ogni novità, startup e iniziativa che arriva dalla Silicon Valley va presa terribilmente sul serio perché in questa parte della California sono nate alcune delle innovazioni tecnologiche che hanno cambiato la nostra vita. Non a caso da questa zona a Sud della Baia di San Francisco vengono le Tesla di Elon Musk e proprio qui sta per nascere un nuovo marchio di auto elettriche di lusso, la Lucid Motors. La nuova azienda che rafforza l'offensiva californiana delle auto a zero emissioni ha sede a Menlo Park, era stata fondata nel 2007 come Atieva e dal suo sito annuncia l'arrivo di una berlina premium a batteria con la bellezza di 900 CV e 480 km di autonomia.


Per il momento dobbiamo accontentarci solo di poche immagini teaser di dettagli della nuova Lucid Motors, ma già da queste si possono intravedere finiture "super lusso" e spazio a bordo degne di una BMW Serie 7, più che di una Tesla Model S. Lo stile, non ancora svelato per intero, è stato affidato a Derek Jenkins, padre della nuova Mazda MX-5, mentre a coordinare la progettazione e lo sviluppo c'è Peter Rawlison che ricopriva lo stesso ruolo proprio in Tesla. A spingere la prima auto di Lucid Motors ci saranno due motori elettrici e una batteria agli ioni di litio da 87 kWh che nei primi prototipi permettono un'accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (96,5 km/h) in 2,94 secondi e il quarto di miglio in 11,3 secondi.

Lucid Motors, l'anti Tesla da 900 CV

Foto di: Fabio Gemelli